sbagliato.


Duomo Milano
Originally uploaded by Isabellacer.
sapere esattamente cosa avresti dovuto dire. sentire le parole nelle orecchie. eppure seguire quel brivido che ti porta via, che ti fa sentire piena, libera. sapere dove sta il giusto, ma non dove stai tu.
vedere il mondo correre veloce, e nn trovarci un posto per te.
guardare gli obiettivi come punti all'orizzonte, e continuare a girovagare.

3 commenti:

Bru ha detto...

e il naufragar m'è dolce in questo mar...

Andrea ha detto...

frasi belle, sentite, ma di una persona che è in un momento ... come dire... di m***a.
Quindi riattivati, sei o non sei l'oriella delle vittorie?!

Roi ha detto...

mmmmh...poche vittorie, lately.
in ogni caso erano solo peregrinazioni mentali...ho colto l'occasione di un bisticcio amoroso di mia sorella per dileggiarmi in un po' di spleen..;)
ma era per piacere personale, come aveva intuito bru ..