su richiesta.

autrice israeliana, è architetto e artista, e sviluppa temi legati al concetto di supporto cartaceo legato alla rappresentazione delle tre dimensioni. Ora in mostra a Milano in via Santa Marta incrocio con via Maurilio, conserva come quasi tutti gli israeliani un forte rapporto con l'identità nazionale, che rielabora e interpreta nelle sue opere.
fino al 26 gennaio.

1 commento:

Giulio Petrucci aka "il Petrux" ha detto...

Oh potenza di RSS, che mi fa capacitare in tempo reale di come tu ti curi della mia ignoranza... ;-)

Scherzi a parte, grazie per la precisazione. Pensa che, nella fretta, avevo letto "panzer" invece di "pazner", e credevo fosse un riferimento alla passata politica aggressiva (fatta coi panzer, appunto) del governo Sharon...

(che poi un giorno, io e te, di Terra Santa dovremo parlarne... altrimenti il mio probabile-viaggio della prossima estate sarà alla cieca...)

Grazie ancora!